Scafati vs Viola Reggio Calabria, la gara degli ex. Coach Calvani, già allenatore gialloblù: 'Dobbiamo migliorare in ciò che ci è mancato nelle ultime due gare e cercare di vincere'

Ammannato, ex neroarancio: 'Reggio è una città dove sono stato benissimo, una partita particolare sotto il profilo emotivo'

Condividi su WhatsApp

Nel prossimo turno, il sesto del girone di ritorno che si giocherà l'11 febbraio alle 18:00, la Viola dovrà affrontare una trasferta insidiosissima. Se la dovrà vedere, infatti, con la Givova Scafati, al PalaMangano.

Si tratta di una delle squadre più in forma del momento, reduce dalla vittoria maturata a Siena (la prima volta in assoluto) e forte del secondo posto in classifica appena soffiato a Biella.

All'andata vittoria dei neroarancio a Reggio Calabria con il punteggio di 66-54, ma questa volta non sarà facile per i ragazzi di coach Calvani che, partono per la trasferta con il bagaglio pesante della seconda sconfitta consecutiva (dopo un trend positivo di cinque vittorie che aveva fatto sognare tutto l'ambiente).

Occhi puntati, dunque, domenica prossima, sul parquet del PalaMangano dove la squadra di casa chercherà di conquistare la sesta vittoria consecutiva con l'obiettivo dichiarato di "Conservare la propria imbattibilità nel turno di ritorno".

Sarà anche la partita degli ex come quella del coach Marco Calvani, già allenatore dei gialloblù e oggi tecnico dei reggini che avrà dalla sua la conoscenza dell’ambiente scafatese dove ha allenato per ben due stagioni, nel 2007/2008 e nel 2009/2010.

Queste le sue parole: "Giochiamo contro la seconda in classifica, una squadra ormai da anni ai vertici del nostro campionato che ha dato una continuità tecnica e con giocatori di ottimo livello. Noi dobbiamo migliorare in quegli aspetti che ci sono mancati nelle ultime due gare, rispettare il nostro piano partita e cercare di andare li per vincere".


L'altro ex è il centro della Givova, Marco Ammannato, alla Viola per due stagioni che, dopo la vittoria con Siena, ha dichiarato: «Ora ci attende una avversaria tosta, reduce dalla sconfitta interna con Cagliari, che non ha nomi altisonanti, ma è un gruppo compatto, che difende forte, che già all’andata ci mise in seria difficoltà, ma confido nell’apporto del PalaMangano e dei nostri tifosi. Essendo una mia ex squadra, in una città dove sono stato benissimo per due anni, sarà per me una partita particolare sotto il profilo emotivo, ma il mio presente è Scafati e penso solo a fare il meglio per la mia squadra».

Altro ex in campo è Patrick Baldassarre (a Scafati, in seconda serie come Calvani, nelle stagioni 2010/2011, 2012/2013, 2015/2016 e 2016/2017).

Arbitreranno l’incontro i signori Seghetti Dino Ena di Livorno, Callea Marcello di Sassari e Gonella Edoardo di Genova.

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass” http://bit.ly/2nTeB2a).

Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna ed in streaming su ViviRadioWeb dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ (media partner della Givova Scafati).

Radiocronaca in diretta a cura di Radio Antenna Febea, replica lunedi alle 19 in onda su RTV-Canale 14.

Sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:00).

Ph 2 e 3 Edmondo Mavilla
Ph 4 fonte pagina facebook Ammannato

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento