Festa della donna, apertura straordinaria e ingresso ridotto al Museo diocesano di Reggio Calabria

Condividi su WhatsApp



Giovedì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, il Museo diocesano di Reggio Calabria propone apertura straordinaria (h 17-20), con ingresso ridotto, per tutte le donne che decideranno di visitarlo.



Un’occasione in più per varcare la soglia del Cortile dell’Arcivescovado sul quale prospetta l’ala tardo-settecentesca dell’antico Palazzo arcivescovile e visitare, al pianterreno, il Museo diocesano inaugurato nel 2010: un articolato percorso espositivo con una preziosa collezione di oreficerie e tessuti sacri, sculture e dipinti databili tra XV e XX secolo, esito di artisti napoletani e siciliani, ma anche d’Oltralpe.



Nell’occasione sarà possibile ammirare alcune opere d’arte recentemente rientrate da restauri promossi grazie all’8x1000: in particolare, per la prima volta esposto, un prezioso Arazzo in seta, straordinario esempio della chinoiserie attestata in Italia dopo gli anni Trenta del Settecento, un tripudio di girali floreali con tulipani e rose, figure mitologiche, grifi alati, fauni e, al centro, una scena figurata.



Info e prenotazioni gruppi al n° 3387554386



Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento