Viola Reggio Calabria, anche Trapani si arrende al PalaCalafiore

I neroarancio conquistano l'accesso ai playoff con tre giornate di anticipo. In attesa delle decisioni del tribunale federale FIP sulla vicenda fideiussione

Condividi su WhatsApp

"Al PalaCalafiore la Viola Reggio Calabria supera la LightHouse Trapani per 79-71, ottenendo con due giornate d'anticipo (tre per i reggini che dovranno recuperare la gara con Treviglio) l'accesso ai play off".
Questo il primo commento della società dopo la bella vittoria di ieri ottenuta nei confronti di una diretta concorrente.

La società e i tifosi rimangono, tuttavia, con il fiato sospeso in attesa delle risultanze dell’indagine condotta dalla Procura Federale FIP e delle conseguenti decisioni del Tribunale Federale FIP che proprio oggi dvorrebbero dare indicazioni.

Tornando, invece, sul parquet di gioco "gli uomini di coach Calvani, dopo un dieci a zero di parziale subito a inizio primo quarto, riescono a recuperare il divario e con pazienza danno la propria impronta al match.

Per la Viola consueta prova di gruppo e di aggressività difensiva che nella parte finale di gara risulta decisiva.
Gli oltre 4000 del PalaCalafiore applaudono le doppie cifre di Pacher, Baldassarre, Roberts e di un Carnovali nuovamente protagonista".

Apprensione per Pacher uscito dal campo in anticipo tra le braccia dei compagni di squadra a causa di un infortunio.

Viola Reggio Calabria - Lighthouse Trapani 79-71 (21-23, 19-16, 18-13, 21-19)

Viola Reggio Calabria: Chris Roberts 16 (4/6, 2/7), Andrew joseph Pacher 14 (4/8, 1/3), Patrick Baldassarre 14 (2/5, 2/3), Tommaso Carnovali 11 (0/1, 3/4), Agustin Fabi 8 (2/5, 1/6), Riccardo Rossato 7 (2/4, 0/2), Lorenzo Benvenuti 6 (1/4, 0/1), Lorenzo Caroti 3 (0/2, 1/3), Celis Taflaj 0 (0/0, 0/0), Allen Agbogan 0 (0/0, 0/0), Davide Bianchi 0 (0/0, 0/0), Simone Ciccarello 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 24 - Rimbalzi: 37 14 + 23 (Andrew joseph Pacher 11) - Assist: 17 (Lorenzo Caroti 7)

Lighthouse Trapani: Andrea Renzi 17 (6/7, 0/0), Brandon Jefferson 14 (3/5, 1/5), Kenneth Viglianisi 13 (3/5, 1/2), Jesse Perry 13 (3/8, 2/3), Gabriele Ganeto 10 (3/4, 1/6), Filippo Testa 3 (0/0, 1/2), Nenad Simic 1 (0/1, 0/0), Vincenzo Guaiana 0 (0/0, 0/0), Davide Fontana 0 (0/0, 0/0), Stefano Bossi 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 17 / 22 - Rimbalzi: 27 3 + 24 (Jesse Perry, Gabriele Ganeto 7) - Assist: 13 (Brandon Jefferson 5)

Ph Edmondo Mavilla

Articoli correlati

  • 24/04/2018

    Museo dei Bronzi di Riace aperto anche il 25 aprile e il 1° maggio

    Trascorrere al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria le festività del 25 aprile, anniversario della Liberazione d’Italia, e del 1° maggio, festa del lavoro, è una fantastica opportunità offerta ai cittadini e ai tanti turisti che visitano il territorio. Il MArRC, infatti, sarà aperto al pubblico regolarmente, dalle ore 9.00 alle [...]

  • 13/04/2018

    Primo Maggio della Fnsi a Reggio Calabria

    Sarà una giornata straordinaria, nel vero senso della parola, quella che la Federazione nazionale della stampa italiana sta organizzando per il prossimo 1 maggio a Reggio Calabria. Straordinaria perché è la prima volta, nella sua storia, che il sindacato unitario dei giornalisti italiani promuove una Festa del lavoro in maniera autonoma, [...]

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento