Approda anche a Reggio Calabria l’applicazione AvisNet

La presidente Calipari: 'Associazione sempre più vicina ai donatori attivi. Grazie ai nostri giovani offriamo un nuovo servizio che garantisce un diretto contatto per informazioni e prenotazioni'

Condividi su WhatsApp

E’ stata presentata nella cornice della sala Gaetano Calipari della sede comunale Avis di Reggio Calabria, sita in via Corso Garibaldi 585, la nuova applicazione AvisNet attraverso la quale sarà consentito ai donatori attivi di fruire comodamente e in qualunque momento di una serie di servizi come la prenotazione della donazione, l’acquisizione delle analisi, nel completo rispetto della normativa della privacy, e l’accesso alle informazioni relative al proprio profilo di donatore Avis. Basterà scaricare l’applicazione gratuita da Apple store o da Google play e istallarla sul proprio smartphone o sul proprio tablet.

“In premessa ringrazio i nostri giovani e il coordinatore Marco Nisticò per aver proposto questa innovazione e perseverato affinché diventasse realtà nella nostra Avis. Ringrazio inoltre tutto il consiglio direttivo per il supporto riservato anche a questo progetto.
Con AvisNet mettiamo a disposizione dei nostri donatori attivi un nuovo servizio che garantirà un filo diretto con l’associazione in questa epoca digitale in cui è tuttavia sempre necessario coniugare la velocità con la qualità del flusso di informazioni, senza dimenticare il rispetto della privacy soprattutto in materia di salute”, ha sottolineato la presidente Myriam Calipari.

“L’Idea è nata dal confronto con i giovani delle altre Avis d’Italia. L’esperienza di condivisione e i contatti maturati in questi anni sono stati forieri di questa ispirazione oggi divenuta realtà. AvisNet contribuisce a motivare il percorso dei donatori attivi dentro l’associazione, rendendoli più protagonisti della loro scelta”, ha spiegato il coordinatore Giovani dell’Avis comunale di Reggio Calabria, Marco Nisticò.

“Nell’ottica di avvicinare sempre più i donatori attivi all’associazione e con l’obiettivo di migliorare il nostro servizio e assicurare qualità, abbattendo tempi e sprechi di carta, anche l’Avis comunale di Reggio, prima in Calabria, debutta sulla piattaforma AvisNet, consentendo ai donatori attivi di collegarsi facilmente con il proprio dispositivo e accedere così ad una serie di servizi”, ha spiegato il consigliere nazionale Mimmo Nisticò.

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento