Roxanne, compie 40 anni il primo successo dei Police

Il primo singolo di Sting, Summers e Copeland da flop a successo mondiale

Condividi su WhatsApp

Roxanne You don't have to put on the red light...
Oggi, nel 1978, usciva "Outlandos d’amour", il primo album dei "The Police" che conteneva uno dei brani più famosi della storia della musica inglese, Roxanne.

Band inglese nata a Londra nel 1977, i Police si affermano come un trio composto da Sting (voce e basso), Andy Summers (chitarra) e Stewart Copeland (batteria). 
Complessivamente hanno venduto circa 75 milioni di dischi. Il loro sound pop è stato influenzato dal punk-rock, dal reggae e dal jazz.
I tre musicisti hanno intrapreso strade diverse nel 1986 riunendosi solo per un tour mondiale nel 2007. Ma la carriera da solista ha giovato soprattutto a Sting, vero leader del gruppo.

Il loro primo album, "Outlandos d'Amour", uscì 40 anni fa e fu autofinanziato dalla band.

Roxanne, oggi successo musicale mondiale, parla di un ragazzo innamorato che chiede ad una prostituta di cambiare vita, ma all'epoca si scontrò con l'ostruzionismo delle radio inglesi. Così, la casa discografica decise di lanciare il secondo singolo, "Can't Stand Losing You" che, tuttavia, ricevette lo stesso trattamento a causa delle immagini forti pubblicate sulla copertina del disco. 

Il successo, però, non tarda ad arrivare. Un anno più tardi, infatti, Roxanne ottiene negli Stati Uniti un grande consenso da parte del pubblico radiofonico che, ovviamente, riverbera i suoi effetti anche in Inghilterra dove i singoli vengono ripubblicati conquistando i primi posti nelle classifiche dei dischi più venduti, proiettando così la band verso un successo mondiale che si tramanda ancora oggi, di generazione in generazione.

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento