Il Premio Mondiale di Poesia Nosside con i vincitori al Museo dei Bronzi di Riace

Tre aziende reggine offriranno prodotti al Bergamotto di Reggio Calabria ai maggiori premiati della 33^ edizione

Condividi su WhatsApp

Il 30 Novembre 2018 alle cinque della sera, nella terrazza dello splendido Museo Archeologico dei Bronzi tre Aziende reggine orgogliose del nome del Principe Mondiale degli Agrumi offriranno ai maggiori premiati del XXXIII Premio Nosside prodotti al "Bergamotto di Reggio Calabria".
Si tratta della «Pasticceria La Mimosa» di Angelo Musolino, del «Gelato Cesare» di Dave Destefano e della «Giò Profumi» di Marcello Cortese.

Con questa edizione il Premio Mondiale di Poesia Nosside compie 33 anni. Pasquale Amato, Presidente Fondatore del Premio spiega: "Nato nel cuore del Mediterraneo nello Stretto di Scilla e Cariddi - uno degli scenari poetici più affascinanti del mondo - il Progetto Culturale dedicato a Nosside, poetessa locrese del III Sec. aC, si è diffuso in tutti i continenti sino a raggiungere 99 Stati e a dare voce a oltre 130 lingue e dialetti.
Lo spirito del Nosside è credere ancora in un mondo migliore. Un mondo senza muri e senza barriere, in cui le culture, le lingue e i popoli si incontrano e si arricchiscono a vicenda nel pieno rispetto delle reciproche identità".

"Unico concorso globale per poesia inedita, aperto a tutte le lingue e dialetti del mondo e ad ogni forma di comunicazione - sottolinea il prof. Amato - è nato qui, nell’antica e bella Reghion (polis fondata da Calcidesi e Messeni nel 730 aC), nello Stretto di Scilla e Cariddi, il luogo più ricco di miti della Terra nel cuore del Mediterraneo. E qui torna venerdì 30 novembre per concludere, alle cinque della sera, il suo 33° Viaggio con i poeti del Mondo nella Terrazza dello splendido Museo dei Bronzi di Riace".

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento