Viola Reggio Calabria vs Basket Scauri, la parola ai protagonisti e le classifiche dei quattro gironi della serie B

E’ attiva la prevendita dei biglietti per la gara al PalaCalafiore valida per la 10^ giornata. Info costi, punti vendita e promozioni

Condividi su WhatsApp

Classifica Serie B girone D L’assistent coach Pasquale Motta è stato l’ospite settimanale di Break In Sport, magazine radiofonico in onda su Radio Antenna Febea. Al fianco di Mecacci e Trimboli in questa stagione, Motta ha così commentato la sconfitta di Caserta:

Faccio i complimenti a Caserta, protagonista di una gara intensa e solida. Noi venivamo da una settimana non facile, caratterizzata dall'infortunio di Nobile e dal riacutizzarsi di un problema fisico per Alessandri. Sulla gara pesa molto il parziale subito nel secondo periodo, non siamo riusciti a limitare le loro penetrazioni e il loro tiro da tre punti. Noi siamo stati poco luci e le percentuali al tiro ne sono la dimostrazione”.

Al PalaCalafiore nella prossima sfida arriverà Scauri

Ci attende una gara difficile. Scauri sta disputando una stagione importante ed occupa le prime posizioni della classifica. Ha un roster importante con ruoli ben definiti in cui spicca Longobardi che è il miglior realizzatore del torneo. E’ un giocatore in grado di giocare in più ruoli e trovare il canestro con diverse soluzioni. Noi dovremo essere bravi a limitare una squadra con buone individualità ed un gruppo molto affiatato”.

La prima metà del girone d’andata è andata in archivio, un punto sul campionato

Il nostro girone è molto competitivo, ci sono sei/sette squadre di ottimo livello di cui almeno quattro hanno le carte in regola per arrivare fino in fondo. Mi riferisco a Caserta, Salerno, Palestrina e ovviamente noi, anche se la sorpresa è la HSC Roma, una squadra giovanissima, composta da due senior e poi tutti ragazzi del 99 o del 2000 che hanno disputato le finali scudetto under 18 lo scorso anno”.

Sette vittorie, due sconfitte, la Viola vuole andare fino in fondo...

L’obiettivo dichiarato è quello di arrivare ai play off con la posizione migliore per poter sfruttare al meglio il fattore campo. I tre punti di penalizzazione non ci devono condizionare, il campionato è lunghissimo e serve molta forza mentale. Possiamo dire che in questa prima parte abbiamo trovato molto dalla panchina e questa potrebbe essere la nostra arma”.

Un commento sulle novità societarie...

Si tratta di un passaggio obbligato, un atto dovuto, un liquidatore che consentirà al Comitato di gettare le basi per poter continuare. Io spero che ai promotori si aggiungano altri imprenditori che possano dare linfa alla società. Mi rendo conto che il momento non è facile ma sappiamo tutti quello che la Viola rappresenta ed ha rappresentato per la città dal punto di vista anche sociale. Noi dobbiamo però essere concentrati solo sul campo”.

Anche Vittorio Nobile è intervenuto all'interno di “Tutti I Figli di Campanaro”, format radiofonico in onda su Touring 104. Il play/guardia friulano ha analizzato il momento della squadra ma soprattutto quello personale alle prese con qualche problema fisico.

Ho un fastidio da circa un mese ed in settimana sono arrivato al punto di fermarmi, saltando qualche allenamento è chiaro che risulta più difficile andare avanti ed essere pronto.
Spero di recuperare nel più breve tempo possibile e tornare a dare il mio contributo. In questo momento devo concentrarmi sul recupero fisico, allenarmi con continuità e fiducia. I compagni saranno d’aiuto e sono d’aiuto perché non mi spingono a forzare, ma coprono i miei problemi. Questa è la forza di avere una squadra lunga con tanti giocatori con minuti importanti. Nel mio ruolo ad esempio c’è Agbogan che ha fatto sempre bene”.

Nobile ha già vinto la Serie B con la canotta di Udine allenata da una vecchia conoscenza neroarancio come Lino Lardo

Lardo all’epoca fu molto bravo a tenere il gruppo unito, ad inculcarci la mentalità di aiutarci a vicenda. In quella stagione fu la chiave di svolta e questo gruppo mi sembra molto simile. Se tutti aiutiamo un nostro compagno a fare qualcosa in più allora alla fine ne beneficeremo tutti”.

C’è rimpianto dopo la sconfitta di Caserta ma altrettanta voglia di riscatto contro Scauri?

Oggi abbiamo fatto una lunga riunione video sulla gara con Caserta, abbiamo incontrato una squadra molto forte che sul loro campo si esprime al meglio. Una sconfitta dopo sette ci può stare ma rimane l’amaro in bocca per non aver fatto sicuramente quello che potevamo e dovevamo fare. Ci sarà voglia di rivalsa contro Scauri che però è una buona squadra, dovremo stare attenti e non sottovalutarli.
In casa nostra è difficile passare per chiunque; se è difficile per me ambientarsi in un palazzetto come il PalaCalafiore, figuriamoci per chi ci viene da avversario. Ai tifosi dico che sono stati semplicemente fantastici. Io non mi aspettavo un attaccamento così nei confronti della Viola. E’ il popolo che non vuole che la Viola fallisca, quindi grazie, da parte mia e di tutta la squadra”.


Info biglietti per la gara Viola Reggio Calabria – Scauri

E’ attiva la prevendita per la gara valida per l’ 10^ giornata del girone D della Serie B “Old Wild West” Viola Reggio Calabria vs Basket Scauri in programma Martedì 4 alle ore 20.30 presso il “PalaCalafiore”.

INFO TICKET E PREVENDITA

PARTERRE CENTRALE: 18,00 €

PARTERRE LATERALE: 15,00 €

TRIBUNA: € 10,00

OVER 70 ed UNDER 18, esclusivamente per i settori “Parterre Laterale e Tribuna” potranno acquistare il biglietto al costo di 5,00 €.

PUNTI VENDITA

Domenica 2 Dicembre

10.00/ 12.30 “Pianeta Viola”

17.30/ 20.30 “P.zza Camagna” presso lo stand organizzato dall'associazione dei tifosi che anche in questo weekend sosterranno la squadra con la propria raccolta fondi.

Lunedì 3 Dicembre: 10.00/12.30 – 17.00 -20.00 “Pianeta Viola”

Martedì 4 Dicembre

10.00/12.30 “Pianeta Viola”

18.00/ 20.30 Biglietteria PalaCalafiore

Per la gara di Martedì 4 Dicembre sarà previsto un prezzo speciale per i tifosi della “Curva Massimo Rappoccio”. Il responsabile di ciascun gruppo organizzato dovrà presentare una lista nominale dei propri iscritti presso la Biglietteria del “Pianeta Viola” entro Lunedì alle ore 19.30 al fine di ricevere tutti i tagliandi presenti nella suddetta lista riservati all'ingresso al settore “Curva” il cui costo sarà pari a € 7.00 cad.

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento