Associazione Attendiamoci ONLUS presenta il Campus Residenziale di Orientamento Universitario e Decision Making 'Orientiamoci'

Condividi su WhatsApp

"Attendiamoci, l’associazione che opera dal 2001 al servizio dei giovani reggini promuovendone lo sviluppo personale e la formazione, propone la 15esima edizione del campus residenziale di Orientamento Universitario e Decision Making Orientiamoci”.
Nel comunicato diffuso dall'associazione si sottolinea che "L'oppotunità, rivolta agli studenti frequentanti il IV e V anno della scuola secondaria di secondo grado, offrirà a 20 ragazzi, selezionati tra i primi che effettueranno l’iscrizione e supereranno un colloquio motivazionale, un’esperienza residenziale unica nel suo genere, incentrata su tematiche quali decision making, empowerment, relational training, metodologia di scelta e, non ultimo, l’orientamento ai fini della scelta universitaria".


"Il campus - prosegue la nota - si terrà nei giorni 28, 29, 30 e 31 marzo 2019 presso il “Villaggio dei Giovani”, struttura confiscata alla criminalità organizzata e già teatro, nel corso degli anni, di diverse esperienze residenziali di empowerment e prevenzione del disagio che hanno avuto grande riscontro in termini di partecipazione da parte dei giovani del territorio.
Gli studenti selezionati potranno confermare la propria adesione versando un contributo di 75 euro, a copertura delle spese relative all’esperienza formativa, vitto ed alloggio".

"Un’equipe formativa - precisa la nota - guiderà i ragazzi attraverso formazione frontale, attività laboratoriali, role playing e simulazioni, testimonianze significative, incontri con esperti (orientatori, imprenditori, docenti universitari). Ogni attività, organizzata mediante l’aiuto di collaboratori a titolo volontaristico, sarà volta ad aiutare i ragazzi a mettere ordine rispetto alle loro idee sul futuro e fare chiarezza sulle scelte importanti che saranno alla base della costruzione del loro domani.
Per partecipare al campus è necessario prescriversi tramite apposito form online (reperibile sul sito www.attendiamoci.it) e successivamente integrare la documentazione che verrà consegnata in sede di colloquio (scheda di iscrizione, liberatoria e regolamento)".
Tags

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento