Tennis, Miami: Federer in finale contro il campione uscente Isner

Il campione svizzero è alla terza finale consecutiva e prova a conquistare il trofeo numero 101 in carriera per insidiare il record di Jimmy Connors

Condividi su WhatsApp

Federer aveva detto di sentirsi in forma e si vede. Con la vittoria contro il giovane canadese Shapovalov agguanta la terza finale consecutiva. La prima, vinta a Dubai contro il talentuoso Tsitsipas. La seconda, persa a Indian Wells contro Dominic Thiem.

Il.campione svizzero conquista, dunque, a Miami la terza finale consecutiva.
Questa volta si troverà di fronte il campione uscente John Isner, dopo aver battuto con il punteggio di 6-2 6-4, in semifinale, il diciannovenne canadese Denis Shapovalov.

Re Roger, che in Florida in carriera ha vinto 3 volte, domani, nell’ultimo atto del Miami Open 2019, ore 18 italiane, proverà ad avvicinarsi ulteriormente al recordman Jimmy Connors (109 trofei in carriera) cercando di conquistare il suo trofeo numero 101.
Dall'altra parte della rete, Isner, numero 9 del mondo: 33 anni di quest'ultimo contro i 37 del pluridecorato svizzero.
Tra i due 7 precedenti: 5 a 2 in favore di Federer,  ma nell'ultimo incontro ufficiale, Parigi 2015, ha vinto Isner.
Lo statunitense, campione uscente a Miami ha conquistato la finale ieri battendo in semifinale la rivelazione del torneo Auger-Aliassime, l'altro canadese, 18enne, astro emergente del tennis mondiale. Isner avrà dunque un giorno in più per ricaricare le pile e provare a frenare la lunga carriera di Federer.

Ph: pagina Instagram Miami Open

Articoli correlati

  • 22/04/2019

    Il primo 25 aprile dell'Area dello Stretto

    Il 74° anniversario della Liberazione sarà per le Città di Reggio Calabria e Messina un evento straordinario di rilievo nazionale: per la prima volta il 25 aprile sarà l’occasione per affrontare le stesse tematiche, oggi di grande attualità, su entrambe le rive dello Stretto.Il tema al centro degli interventi programmati sarà l’impegno [...]

  • 19/04/2019

    Il premier Conte al cospetto dei Bronzi di Riace

    In città per il Consiglio dei Ministri, l’esecutivo di Giuseppe Conte non ha voluto “saltare”, ieri mattina la visita al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. Giunti a Piazza De Nava poco dopo mezzogiorno, i membri del Governo sono stati accompagnati dal Direttore Carmelo Malacrino alla scoperta della collezione permanente del [...]

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento