| 

reggio calabria - 14/03/2019

Liceo 'A. Volta' di Reggio Calabria: 'Open data e cittadinanza attiva', un futuro sostenibile con le idee dei giovani

Condividi su WhatsApp

Si terrà il prossimo 14 marzo alle ore 11.00 nell’aula Socrates del Liceo Scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria
l’incontro “Open data e cittadinanza attiva”.
L’evento, inserito nel progetto “A scuola di OpenCoesione”, vedrà protagonisti gli studenti del team “Chiave di Volta” che presenteranno i primi dati del monitoraggio civico che stanno conducendo sul progetto relativo alla “Creazione della Cittadella della cultura previo completamento della riqualificazione del Monastero della Visitazione”.
L’incontro, realizzato in collaborazione con il Centro d’informazione Europe Direct di Reggio
Calabria, fa parte delle numerose iniziative che si tengono a livello nazionale per la Settimana
dell’Amministrazione Aperta (#SAA2019) con lo scopo di divulgare la cultura e la pratica della
trasparenza, della partecipazione e dell’accountability.

Prenderanno parte all’incontro il Dirigente Scolastico Angela Maria Palazzolo, che ha
promosso l’iniziativa e ha sollecitato la partecipazione della classe III C in questo percorso di grande impegno civico e occasione per dare spazio e forma alle idee dei giovani; Irene Calabrò, Assessore al Patrimonio Culturale di Reggio Calabria; Giuseppe Marino, Assessore alle Risorse UE del Comune di Reggio Calabria; Marialucia Malara, Responsabile Europe Direct del Comune di Reggio Calabria; Marisa Cagliostro, Professore Associato dell’Università Mediterranea; Fabrizio Sudano, Responsabile Settore Patrimonio archeologico della Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per la Città
Metropolitana di Reggio Calabria; Umberto Giordano, Dirigente Settore Cultura del Comune di
Reggio Calabria e Daniela Neri, Responsabile Servizio Tutela e Valorizzazione Beni Culturali
del Comune di Reggio Calabria.

vedi tutti gli appuntamenti