Basket senza barriere a Reggio Calabria in occasione del prossimo turno casalingo. Iniziativa inedita nel panorama sportivo reggino

La gara Viola-Tortona di domenica si giocherà senza transenne per consentire al pubblico di assistere a pochi passi dai propri beniamini

Condividi su WhatsApp

La Viola Reggio Calabria proverà a far vivere ai propri tifosi una gara in maniera del tutto diversa dal solito.

Per la sfida MetExtra Reggio Calabria-Bertram Tortona la società ha richiesto ed ottenuto, nel pieno rispetto delle normative federali, l’eliminazione di tutte le transenne che delimitano gli spalti dal parquet di gioco.

Un’iniziativa che mira ad aumentare ancora di più il coinvolgimento del pubblico che potrà assistere al match di domenica prossima a pochi passi dai propri beniamini.

La scelta della società nasce anche dalla certezza che il pubblico reggino risponderà come sempre con partecipazione e, soprattutto, con correttezza rappresentando un esempio di sportività.

Il “basket senza barriere” è una novità assoluta nel panorama sportivo reggino. L'auspicio della società neroarancio è  "che possa servire da esempio per tutte le realtà cestistiche e ripetuto ogni domenica in tutti i Palasport d’Italia"

Ph Edmondo Mavilla 

Articoli correlati

+Commenti+

Ancora nessuno ha commentato questo articolo. Sii tu il primo.

lascia un commento